Come la pelle rivela molto sulla nostra salute

Come la pelle rivela molto sulla nostra salute

La pelle, che occupa in media 2 mq e costituisce circa il 15% del peso totale di una persona, fornisce molte informazioni sulla nostra salute, età, abitudini e ambiente in cui viviamo.  Le sue tonalità, dal pallido al rossore, ci segnalano le condizioni di una persona, e suoi potenziali disturbi.

La pelle comunica le nostre emozioni all'esterno. Anche senza ascoltarla mentre parla, sappiamo se una persona è in imbarazzo poiché le sue guance si tingono di rosso.  Il pallore indica un forte spavento o uno stato di shock.

In certi casi non ci accorgiamo dei segnali che la nostra pelle invia perché si trattano di microreazioni, ma sono tutte fondamentali per proteggere il corpo dall'ambiente circostante e comunicare con l'esterno.

Pensiamo a quando proviamo un'emozione non eccessivamente forte: la pelle, si bagna di sudore, anche se le goccioline non sono evidenti a occhio nudo. Ciò avviene per mantenere sempre costante la temperatura corporea anche in stati di eccitazione.

Ci sono poi dei casi in cui la pelle suggerisce il nostro stato di salute in base a come ci alimentiamo e prendiamo cura del nostro corpo. È dunque fondamentale, non solo per noi stessi, ma anche per chi ci sta attorno, dedicare molta attenzione alla nostra pelle.

Un incarnato luminoso, una cute liscia e idratata, senza inestetismi suggerisce un'idea di maggior cura, ma anche di pulizia.  In alcuni casi, però, è inevitabile la comparsa degli inestetismi. Vediamo insieme i principali.

Quali sono i principali inestetismi della pelle?

Quali sono i principali inestetismi della pelle?

Invecchiamento, scarsa igiene personale, ma anche una dieta sbagliata, l'uso di prodotti scadenti, sbalzi ormonali, potrebbero portare a diversi inestetismi cutanei su tutto il corpo.

Quelli più visibili si presentano sul viso, dove la pelle è più difficile da coprire. Non c'è da preoccuparsi: esistono molti prodotti e trattamenti in commercio che aiutano a sbarazzarsene o a contenerli.

Vediamo, innanzitutto, alcuni degli inestetismi più comuni di viso e corpo:

1) Peli superflui: tutte le persone hanno peli superflui, chi più, chi meno. L'essere umano è un mammifero e bisogna accettare alcune somiglianze con i nostri antenati. Tra tutti gli inestetismi è quello a cui le case cosmetiche e la chirurgia estetica hanno dato più attenzione;

2) Rughe: dopo una certa età cominciano a comparire le prime lineette intorno alla bocca e agli occhi. Pian piano si inspessiscono, diventano più marcate e la pelle perde tonicità. Questo avviene perché, con l'età, la cute non riesce a produrre collagene a sufficienza per mantenere la sua naturale elasticità. Anche la riproduzione cellulare rallenta ed è per questo che la pelle appare più anziana. È un processo inevitabile, ma che alcune condizioni, come la prolungata esposizione al sole o il mancato uso di creme idratanti, favoriscono;

3) Occhiaie: la comparsa di questo inestetismo può avere diverse cause, come problemi ai reni, insonnia e stanchezza, uso di alcool e fumo o complicazioni a livello circolatorio. E’ una condizione che in cosmetica trova difficilmente delle soluzioni efficaci e va affrontata, quindi, cambiando alimentazione, abitudini quotidiane o combattendo la causa con medicinali o trattamenti;

4) Punti neri: questi inestetismi sono causati da accumuli di sebo e batteri nei follicoli piliferi. È un problema comune causato da una moltitudine di fattori come sbalzi ormonali, una dieta grassa e mancata rimozione del make-up;

5) Funghi: la micosi della pelle è abbastanza comune e può manifestarsi qualche volta nella vita in diverse forme. Ha diverse cause, tra cui l'igiene personale scarsa e l'alimentazione scorretta, ma anche scollegate dalle abitudini, come l'eccessiva sudorazione e l'uso di tessuti;

6) Couperose: si tratta di arrossamenti causati dalla dilatazione dei capillari sanguigni. Alcuni dermatologi riconducono la causa di questo inestetismo a una predisposizione genetica, altri a fattori emotivi o anche a carenze vitaminiche;

Come eliminare gli inestetismi della pelle?

Come eliminare gli inestetismi della pelle?

Niente paura, per ogni inestetismo sopra elencato c'è una soluzione. I progressi nel campo della cosmetica forniscono oggi dei trattamenti accessibili a tutti, senza particolari controindicazioni e dai risultati garantiti.

Inoltre, mentre fino a qualche anno fa bisognava risolvere i propri problemi cutanei rivolgendosi a un dermatologo o estetista, oggi le cure sono così semplici che si possono svolgere direttamente a casa.

Pensiamo, ad esempio, agli epilatori a luce pulsata oppure, a tutti i dispositivi per la pulizia del viso: in commercio si possono trovare set completi di prodotti ed accessori per trattare questi tipi di inestetismo direttamente anche da casa.

La raccomandazione, però, è sempre quella di valutare bene l'acquisto di strumenti estetici. Prima di tutto bisogna comprendere le cause dietro gli inestetismi e, in casi gravi, è sempre bene ascoltare il parere di un medico.

Per questo eLuxe ha messo a disposizione la sua nuova gamma di prodotti, studiata per rendere la nostra pelle più giovane, salutare e bella. Scopri tutti i nostri prodotti e richiedi informazioni ai nostri consulenti dedicati.


Lascia un commento

Il commento è soggetto ad approvazione